NEWS ENASARCO

NUOVA POLIZZA ASSICURATIVA PER INFORTUNI E MALATTIA

Dal 1 novembre 2016 è in vigore la nuova polizza assicurativa RBM Assicurazione Salute.

La polizza è valida per malattie o infortuni subiti tra l’1/11/2016 e il 31/10/2017

Per infortuni subiti prima del 31 ottobre, l’agente avrà 90 giorni di tempo per inviare la domanda con la precedente compagnia.

SCADENZA
La domanda va inviata entro i 90 giorni successivi all’evento. La documentazione sanitaria può essere completata entro il termine di tre mesi. L’invio della documentazione va fatto a mezzo raccomandata A/R direttamente alla compagnia assicuratrice.

A CHI SPETTA?

“garanzia A”: agenti con almeno un mandato attivo alla data dell’evento, per i quali le ditte mandanti versino il FIRR presso la Fondazione Enasarco;
“garanzia B”: agenti e pensionati che, alla data dell’evento, abbiano almeno un mandato attivo, un’anzianità contributiva al 31/12/2015 pari a minimo 5 anni e che abbiano alla medesima data un conto previdenziale non inferiore a 3.062,00 euro, incrementato da versamenti obbligatori degli anni 2013, 2014 e 2015 (alla scadenza di ogni anno solare le date riferite agli anni coperti da contribuzione obbligatoria si intenderanno automaticamente spostate di un anno).
Le persone che alla data dell’evento superino i 75 anni di età non hanno diritto alle garanzie.

FORMULA INDENNITARIA
Gli indennizzi sono superiori rispetto a quelli della polizza precedente ed è stata confermata la cosiddetta “formula indennitaria”, che si caratterizza per il risarcimento del danno in base a indennità predeterminate. In questo modo si garantisce che la liquidazione e la determinazione dei relativi importi siano legate a fasce certe, identificate per tipologia e gravità di evento.

ESTENSIONE DELL’ASSICURAZIONE
Chi possiede i requisiti ha la possibilità di estendere tutte le prestazioni previste dalla garanzia “B” all’intero nucleo familiare (coniuge e figli) al costo annuo complessivo di 1.000 euro.

PRESTAZIONI IN REGIME DI ASSISTENZA DIRETTA E MISTA

E’ riconosciuta agli assistiti la possibilità di accedere a prestazioni erogate da strutture convenzionate appartenenti al Network Sanitario senza alcun anticipo da parte dell’agente -fatta salva qualche eventuale franchigia- provvedendo a contattare preventivamente la Centrale Operativa per ottenerne l’autorizzazione.

 

EROGAZIONE STRAORDINARIA PER GLI OVER 75

Ricordiamo che gli agenti che alla data dell’evento superino i 75 anni di età non hanno diritto alle garanzia della polizza per infortuni e malattia.

Per tutti quegli agenti over 75 in attività Enasarco ha stanziato un importo complessivo di 500.000 euro come contributo straordinario per infortunio, ricoveri o spese mediche documentate, a condizione che l’evento per il quale si fa richiesta non sia già coperto dalla polizza assicurativa sottoscritta a favore degli agenti.

Share This

Condividi questo post con i tuoi amici e colleghi!

Continuando la visualizzazione del sito, acconsenti all'utilizzo dei Cookies. Ulteriori informazioni

Le modalità d'uso dei Cookies di questo sito sono impostate su "permetti Cookies" per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'uso di questo sito senza cambiare le tue impostazioni dei Cookies o fai click su sul pulsante "Accetta" allora stai acconsentendo a questo.

Chiudi