SEI AGENTE E PAGHI ANCORA L’IRAP ?

 

Dott. Comm. Massimo Vendramin

Consulente Fiduciario- AGENTI TREVISO

Se sì, dovresti sapere che gli agenti e i rappresentanti di commercio, purché privi di autonoma organizzazione, non devono pagare l’Irap.
L’Agenzia delle Entrate con alcune Circolari (fra le quali citiamo la più rappresentativa – Circolare 13 giugno 2008, n.45/E) ha indicato i requisiti al verificarsi dei quali ricorre l’autonoma organizzazione, in assenza dei quali il contribuente non è tenuto a versare l’IRAP, ovvero:
– l’impiego di dipendenti e collaboratori non occasionali;
– l’utilizzo di “beni strumentali eccedenti, per quantità o valore”, le necessità minime per l’esercizio dell’attività.
Su tale previsione si è più volte espressa anche la Corte di Cassazione a Sezioni Unite, che ha confermato la non assoggettabilità ad Irap dei redditi prodotti da agenti e rappresentanti di commercio, purché privi di una autonoma organizzazione (cfr. Sentenze SS. UU. n. 12108/2009 – n. 12109/2009 – n. 12110/2009 e Sentenza n. 15586/2011).
Per chi ha continuato negli ultimi anni a presentare la dichiarazione IRAP ed a versare la relativa imposta, ma ritiene di non possedere i requisiti dell’autonoma organizzazione, può proporre istanza di rimborso entro il termine di quarantotto mesi dal versamento e veder restituito quanto inutilmente pagato.
Tutti gli approfondimenti sono disponibili per gli Agenti che hanno scelto il servizio di contabilità di Agenti Treviso.

Per approfondimenti

 

Share This

Condividi questo post con i tuoi amici e colleghi!