RICHIESTA CHIARIMENTI CIRCOLAZIONE AGENTI IN ZONA ROSSA

Treviso, 9 Marzo

In mancanza di notizie ufficiali da fonti autorevoli in merito alla legittimità’ e le eventuali modalità di svolgimento dell’attività riguardo gli Agenti di Commercio,  abbiamo già  interessato il Prefetto. Non appena avremo riscontro, sarà nostra cura informare tutti gli Agenti di Commercio.

Ill.mo sig. Prefetto,

In riferimento all’art. 1 lett. a) del DPCM 8 marzo 2020 , laddove si vieta ogni spostamento fatti salvi quelli motivati da “comprovate esigenze lavorative”, e stante l’art. 4 che attribuisce al codesto Ill.mo Prefetto l’esecuzione delle misure di cui all’art. 1, si richiede quale indicazione debba essere fornita da parte della scrivente Associazione di Categoria nei confronti degli Agenti e dei Rappresentanti di Commercio nell’esecuzione della propria attività, sia per i residenti nella nostra provincia che per i residenti in altre province ma con Clienti situati all’interno della nostra provincia. Nel ringraziarla per l’indicazione che ci vorrà fornire e nello spirito della massima collaborazione, siamo a porgerLe i nostri più distinti saluti.”

Paolo Ruggiu, Presidente Agenti Treviso

dr. Andrea Zanchetta, Delegato Assemblea Enasarco

Share This

Condividi questo post con i tuoi amici e colleghi!

Continuando la visualizzazione del sito, acconsenti all'utilizzo dei Cookies. Ulteriori informazioni

Le modalità d'uso dei Cookies di questo sito sono impostate su "permetti Cookies" per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'uso di questo sito senza cambiare le tue impostazioni dei Cookies o fai click su sul pulsante "Accetta" allora stai acconsentendo a questo.

Chiudi