[et_pb_section fb_built=”1″ disabled_on=”off|off|off” admin_label=”Featured Project” _builder_version=”3.22″ custom_padding=”110px||110px|”][et_pb_row _builder_version=”4.0.2″][et_pb_column type=”4_4″ _builder_version=”4.0.2″][et_pb_text _builder_version=”4.0.2″ text_font=”Montserrat|600|||||||” text_text_color=”#e02b20″ custom_margin=”||3px|||” custom_padding=”||0px|||” hover_enabled=”0″ header_font=”Montserrat||||||||” header_line_height=”1.2em” header_text_color=”#e02b20″]

BONUS 600 EURO PARTITE IVA

[/et_pb_text][et_pb_text _builder_version=”4.0.2″ text_font=”Montserrat|600|||||||” text_text_color=”#e02b20″ custom_margin=”||3px|||” custom_padding=”||0px|||” hover_enabled=”0″ header_font=”Montserrat||||||||” header_line_height=”1.2em” header_text_color=”#e02b20″ header_2_font=”Montserrat||||||||” header_2_line_height=”1.2em”]

DOMANDA ONLINE SEMPLIFICATA PER OTTENERE IL PIN INPS?

[/et_pb_text][et_pb_text _builder_version=”4.0.2″ text_font=”Montserrat|600|||||||” text_text_color=”#e09900″ custom_padding=”||0px|||” hover_enabled=”0″]

26 Marzo 2020

[/et_pb_text][et_pb_text _builder_version=”4.0.2″ text_font=”Montserrat|300|||||||” text_text_color=”#000000″ text_line_height=”2.2em” min_height=”71px” custom_padding=”|||9px||” hover_enabled=”0″]

Il bonus 600 euro per le partite IVA e per i lavoratori autonomi fa parte delle misure a sostegno delle famiglie e delle imprese del dl “Cura Italia”, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 17 marzo scorso.

La domanda va fatta in via telematica dal lavoratore direttamente all’INPS.

Per richiedere l’indennità è fondamentale essere in possesso del PIN INPS “dispositivo”; visto che non tutte le partite IVA ne sono in possesso e la procedura consueta per la richiesta del PIN INPS è abbastanza lunga, poiché si svolge in due fasi (dopo la richiesta telematica, i primi 8 caratteri del PIN vengono inviati per SMS o per email; gli altri 8 caratteri vengono ricevuti via posta all’indirizzo fisico indicato al momento della richiesta), è necessario che venga snellita.

La nuova procedura semplificata, che terminerà con l’arrivo di un SMS sul cellulare del richiedente, in base alle recenti dichiarazioni del Presidente dell’INPS, Pasquale Tridico, dovrebbe essere disponibile sul sito dell’INPS dalla prossima settimana.

[/et_pb_text][/et_pb_column][/et_pb_row][/et_pb_section]